QUANDO IL COMMERCIO E’UNO SLOGAN ELETTORALE – buono per i pataca…

La Emma… la ragazza allevata a falce e martello. A tubi innocenti e Feste dell’Unità.  Figlioccia di zio Melucci che sin da piccola l’ha accolta sotto i baffoni e allevata secondo i canoni del Partitone. Fgci, consiglio comunale, segreteria  di Federazione, parlamento, assessorato regionale secondo la più vera tradizione del PCI, ora la Emma Petitti va Continua a leggere

L’ALTERNANZA DAL ROSSO AL VERDE

La situazione politica che si sta configurando richiede qualche ragionamento perché i sognatori non prendano il sopravvento. E facciano passare per certo ciò che in realtà è solo nelle speranze di una buona parte degli elettori della Regione Emilia Romagna. Nel senso che l’alternanza alla maggioranza di Sx in questa Regione è tutt’altro che scontata. Chi pensa invece che l’estromissione del Presidente in carica sia solo questione di tempo, pecca di ingenuità.

Non è un problema di fissazione della data delle elezioni regionali. È vero: la Sx, sperando in una prossima crisi del Governo centrale, tenta di rinviarle da novembre 2019 a gennaio 2020, possibilità prevista dalle legge elettorale in vigore, ma Continua a leggere

IL GATTOPARTO E I GATTINI DELLA BASSA ROMAGNA

È proprio vero. Il popolo più conservatore della terra è quello italiano. Ne è la riprova il risultato delle elezioni della settimana scorsa. Sembrava di ritornare ai tempi gloriosi del Partito Comunista, quando era sindaco di Rimini Walter Ceccaroni e Veniero Accreman era parlamentare.

Un’analisi del voto di domenica conferma che il “gattopardismo italico-riminese” è tutt’altro che morto.

Buoni a sbraitare e mostrare manette e cappi al bar Continua a leggere

Il ritorno di Don Camillo

Tanto tempo fa, tra i paesi della Bassa, girava una storiella che diceva così… Un giorno arrivò a casa il figlioletto trafelato che chiese al babbo: “Babbo, babbo… ma è vero che i somari volano?” E il padre: “Sgrazied, chi ti ha raccontato questa patacata?” Il figliolo replicò: “Ma babbo, c’è scritto sull’Unità!” A quel punto il padre aggiunse prontamente: “Volano? … Svolazzano!” Questo per dire quanto fosse grande a quei tempi la fede nel Partito, che non poteva essere che quello comunista. Anche oggi la storiella si ripete. Prendiamo il Comune di S. Giovanni in Marignano, Continua a leggere

Con un poco di zucchero la pillola va giu’

con un poco2

Forse in risposta al nostro precedente post “quale futuro?”, uno dei due candidati Sindaco alla poltrona ha pubblicato sul profilo istituzionale della lista civica un post dove si dichiara a favore della costruzione del “centro commerciale” in via Al Mare.

Come sempre l’amministrazione Morelli Continua a leggere

Quale futuro?

A San Giovanni come la pensano i due candidati Sindaci in merito alla questione “nuove aree commerciali” ? Di uno probabilmente lo sappiamo già visto che la proposta, da parte di privati, di nuovi spazi commerciali di medie/grandi dimensioni piano piano sta avanzando (vietato chiamarlo centro commerciale visto che tecnicamente non lo è, ma solo tecnicamente..). Da parte dell’altro candidato invece, ancora nessun punto di vista espresso su come debba essere sviluppata quell’area nei pressi del casello autostradale. Sarebbe importante sapere se i due candidati sindaci ragionino ancora secondo i vecchi schemi di sviluppo modello “gioco SimCity”, aree commerciali quindi, strutture commerciali di medie/grandi dimensioni, o se ci possa essere finalmente una visione politica di ampio respiro che guardi oltre i confini provinciali e soprattutto al futuro. Non un commercio 1.0 ma una produzione 5.0.

@ilsofista

 

UN PAESE COL CERINO IN MANO II

Nello scacchiere dell’entroterra, la Porta della Valconca alias San Giovanni in Marignano, gioca ancora di rimessa o meglio come spesso accade non gioca proprio, essendo l’amministrazione Morelli, candidata per il bis, in altre faccende affaccendata.

L’adesione al progetto Valle dei Teatri nel dicembre 2016 (https://www.altarimini.it/News93965-in-valconca-approda-la-valle-dei-teatri-progetto-per-migliorare-il-servizi-offerto-allo-spettatore.php?fbclid=IwAR0L9byL-J_niqYDn23gkk0pivGRQ-qH7Z8IMs9Yq6sAvA3nCDf9Lt2fG5U), faceva ben sperare Continua a leggere