QUANDO IL COMMERCIO E’UNO SLOGAN ELETTORALE – buono per i pataca…

La Emma… la ragazza allevata a falce e martello. A tubi innocenti e Feste dell’Unità.  Figlioccia di zio Melucci che sin da piccola l’ha accolta sotto i baffoni e allevata secondo i canoni del Partitone. Fgci, consiglio comunale, segreteria  di Federazione, parlamento, assessorato regionale secondo la più vera tradizione del PCI, ora la Emma Petitti va Continua a leggere

IL GATTOPARTO E I GATTINI DELLA BASSA ROMAGNA

È proprio vero. Il popolo più conservatore della terra è quello italiano. Ne è la riprova il risultato delle elezioni della settimana scorsa. Sembrava di ritornare ai tempi gloriosi del Partito Comunista, quando era sindaco di Rimini Walter Ceccaroni e Veniero Accreman era parlamentare.

Un’analisi del voto di domenica conferma che il “gattopardismo italico-riminese” è tutt’altro che morto.

Buoni a sbraitare e mostrare manette e cappi al bar Continua a leggere

Il ritorno di Don Camillo

Tanto tempo fa, tra i paesi della Bassa, girava una storiella che diceva così… Un giorno arrivò a casa il figlioletto trafelato che chiese al babbo: “Babbo, babbo… ma è vero che i somari volano?” E il padre: “Sgrazied, chi ti ha raccontato questa patacata?” Il figliolo replicò: “Ma babbo, c’è scritto sull’Unità!” A quel punto il padre aggiunse prontamente: “Volano? … Svolazzano!” Questo per dire quanto fosse grande a quei tempi la fede nel Partito, che non poteva essere che quello comunista. Anche oggi la storiella si ripete. Prendiamo il Comune di S. Giovanni in Marignano, Continua a leggere